Il mondo secondo me, Poesie di Ale

Viaggio

25 Giu , 2009  

Una bottiglia,
viaggia in un oceano.
Lanciata da chissà chi,
ormani anche lui se ne è dimenticato.

Saranno ventotto anni che si bagna
e avrà visto mille soli e diecimila stelle.

Si lascia portare,
non decide lei dove andare.

Ovunque, è sempre sola.

Chi dall’alto l’ha trovata, l’ha lasciata andare,
perchè sporca, perchè?

Al suo interno un segreto messaggio,
un sogno, il sogno di lui.

Si dice che se due persone hanno lo stesso sogno
e ci credono, ma veramente, il destino le farà incontrare.

La bottiglia continua a viaggiare, e fra poco,
il messaggio, non si leggerà più.

Il viaggio di un sogno, il sogno di un uomo.
Il viaggio di un uomo, è la vita di un uomo,
che in questo oceano, ormai si è perso.

By  


4 Commenti

  1. ale ha detto:

    non c’è dubbio
    la bottiglia- se vuole- si farà trovare

    Il suo sogno non si cancella come
    fosse debole inchiostro al cospetto dell’acqua salata
    ma si trasforma.
    Non più lettere scritte, ma
    note lucenti
    stelle armoniose
    lune profumate
    zefiri candidi…

    ecco, una barchetta si avvicina.
    Un po’ stupita, un po’ ammirata
    si ferma e accoglie la bottiglia,
    il messaggio, il sogno,
    l’uomo.

  2. Alessandro ha detto:

    @Ale: Quando si dice che un commento ti cambia la vita:-) Questo si che sarebbe un bel finale.

  3. ale ha detto:

    diciamo che è il finale più naturale che ci sia!

  4. Alessandro ha detto:

    @Ale: Speriamo bene.. anche se non ci credo molto 🙂

Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: