Poesie di Ale

VIAGGIO AL CENTRO DEL TEMPO

2 Ott , 2007  

In silenzio aspetto,
in attesa osservo.Come chi è in credito,
mi aspetto qualcosa a me dovuto
che stupendomi mi attragga.Immobile è il mio corpo
e ai miei occhi,
immagini vuote di significato e colore.

Come in un film, mi assopiscono.
Cerco interesse ma trovo realtà
limitate e mediocri.

Tornerò ma solo quando
ne varrà veramente la pena
e se mi ricorderò la strada.

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: