Il mondo secondo me

Tophost sotto assedio

25 Gen , 2008  

E’ da qualche giorno che il mio blog risente di profondi rallentamenti ma oggi la situazione è cambiata. Non ho più accesso al Task Manager del mio blog.

Subito mi preoccupo di capire le cause di questo e mando un ticket al Customer Care di Tophost, il mio host provider.

Ragazzi, in Tophost sono sotto assedio e con loro altri si trovano nelle loro stesse situazioni.

E’ dal 15 gennaio che due nodi della rete Tophost sono sotto attacco DOS ( Denial of Service ossia Interruzione di Servizio ). Stessa situazione per Buy.com, CNN, eBay, Amazon, Zdnet, Yahoo!. Motori di ricerca, siti, blog etc che da un momento all’altro non sono più raggiungibili o rallentano a passo di lumaca stanca.

Cosa fare?
Aspettare, l’utente può fare poco.

Questo DOS è un attacco fatto da crackers che attivano un numero elevatissimo di richieste allo stesso server consumando le risorse di rete del fornitore del servizio. In questo caso il provider ( Tophost ), non riesce all’inizio ad accontentare più tutti e successivamente quando le richieste aumentano, il provider non è più in grado di erogare il servizio, risultando irraggiungibile.

Fate conto che alcuni provider hanno dichiarato di esser stati sommersi da oltre 1Gb di traffico al secondo.

Sembra comunque che già oggi le cose siano migliorate e sentendo il SEO Marco, gli effetti sull’ Indicizzazione di Google non si risentiranno, almeno per me.

E voi, avete avuto i miei stessi problemi?

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: