marketing

Puntata 19: I Corporate blog in Italia

27 Ott , 2007  

ITALIA

Quando parliamo di blog, l’Italia non è così avanti come gli altri paesi europei es. la Francia.
Questo si riflette, nel comportamento delle imprese: la maggior parte delle imprese italiane, non bloggano affatto. Tutto questo porta i dipendenti delle imprese a non conoscere queste tematiche.

Ma come è possibile?

Si può dire che l’Italia è sempre stata un po’ riluttante ad adottare nuove tecnologie.
Nessuno conosce con certezza il perché, sicuramente noi italiani siamo naturalmente più sensibili a tematiche coma arte, musica; poco a che fare con le tecnologie.

Mentre gli italiani usano ancora i mezzi tradizionali come giornali per le notizie, l’uso di internet è ancora agli albori ma è sempre più diffusa la visione di internet come magazzino di informazioni e una buona alternativa ai media tradizionali – soprattutto adesso che tramite un blog posso acquisire tutte le informazioni che necessito in poco tempo (Grillo).

Dal 2006 le cose stanno un po’ cambiando, media online e blog stanno iniziando a diffondersi, conquistando un gran pubblico di lettori che iniziano a percepirli come più autorevoli dei tradizionali printer media.
Sono ben quotati soprattutto i media e blog che trattano di gossip, hobby, interessi, celebrità, films.

I blog d’impresa sono ancora rari ma stanno facendo dei passi avanti. Si sta riscoprendo il ruolo utile dei blog per prendere decisioni nelle vendite. Quando un’ italiano deve comperare un prodotto preferisce dare un’ occhiata su un blog che al sito dell’ impresa della quale voglio comperare il prodotto.

I blog sono percepiti come più onesti e sinceri. Ecco che le imprese italiane dovrebbero considerare questa ipotesi di crearsi un blog che da la presenza dell’ azienda online costantemente utile all’azienda, al cliente e al mercato.

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


8 Commenti

  1. bocca ha detto:

    grassie del passaggio sul blog!
    ma non mi citare il blog di Grillo! te prego!

  2. Oilà! Benvenuta!!!

    Il blog di Grillo :-).. Sta facendo record di contatti. Comunque era d’obbligo di citare il VDay…

    Fatti risentire da queste parti.

    Ciao

  3. Barbara ha detto:

    il blog di Grillo era partito bene ma adesso sta degenerando…..da un pò…….”troppo” politicizzato, come lui. ma de gustibus….e comunque resta utile 🙂

  4. @Barbara: E’ diventato monotematico, hai ragione..

    E’ diventato un riferimento per la contropolitica.. meglio i nostri blog.. hai ragione.

    hi hi hi
    ciao e ti auguro una splendida giornata..

  5. bocca ha detto:

    guarda che sono maschio!
    cmq lo farò!
    ciau

  6. My Del.icio.us Aggregator » Blog Archive » links for 2007-10-05 ha detto:

    […] Puntata 19: I Corporate blog in Italia » Caffè bollente in tazza grossa .it […]

  7. […] Debbie attraverso le sue pratiche presentazioni, mostra come dar vita al proprio blog immediatamente. Si è specializzata nei contenuti strategici per il Corporate blog ossia, chi e come scrivere un blog, a che obiettivi puntare, come iniziare una conversazione con i lettori del blog. In più Debbie ha analizzato l’implicazione che il Web 2.0 e i social media ( blog, podcast, wikis, video e RSS ) hanno avuto in molte realtà aziendali in US, UK, UE e Cina. […]

Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: