Il mondo secondo me

Fake news, svelati i segreti delle bufale online

31 Lug , 2018  

fakenews creare bufale online

Svelati i segreti delle bufale online. A parlare è stato Alvaro Porfido, professione studente e guru delle fake news italiane. In ambito hoax ha scritto su: giomale, fattoquotidaino.it, corrieredellanotte, e per un breve periodo sul ilmattoquotidiano. Si definisce un ragazzo sincero.

Oggi parliamo di HOAX ossia in Internet, una notizia del tutto priva di fondamento diffusa per burla, in genere con l’intento di creare allarme cit. Wikipedia. Diamo spazio all’intervista con Alvaro per capire e comprendere meglio questo fenomeno che oggi è salito alla ribalta: le fake news.

Sono un ragazzo sincero.  cit. Alvaro Porfido

More…

Il mondo secondo me

Segmentazione e marketing mix

23 Mar , 2018  

segmentazione-marketing-mix

Cosa sono segmentazione e marketing mix

Se lavorate nel marketing dovreste saperlo cosa sono segmentazione e marketing mix anche se nella realtà non è così frequente. Se state decidendo di aprire una vostra realtà imprenditoriale, è fondamentale se non volete “rischiare il fallimento a breve” conoscere il tema. A tal fine, voglio proporvi una sintesi che spero possa darvi qualche input utile.

segmentazione-marketing-mix

Segmentazione e marketing mix. Scarica le slide che ti spiegano come segmentare

La segmentazione del mercato

La segmentazione del mercato è una delle prime decisioni strategiche che l’impresa deve prendere. Ha attinenza con l’identificazione del mercato di riferimento e alla scelta dei segmenti dei clienti target.

Questa scelta comporta innanzitutto la scomposizione del mercato totale in sottoinsiemi di clienti omogenei in termini di bisogni, di comportamenti e di motivazioni d’acquisto. L’impresa puoi scegliere di rivolgersi al mercato nel suo complesso o di concentrarsi su uno o più segmenti del mercato di riferimento.

Nella maggior parte dei mercati è praticamente impossibile soddisfare tutti i clienti con un unico prodotto servizio, ecco che le imprese sono spinte quindi ad abbandonare sempre più le strategie di marketing di massa per evolvere verso strategie di marketing mirate a uno o più gruppi di clienti. Quando si identificano i consumatori target, di fatto si realizza la segmentazione del mercato, che non è altro che la disaggregazione in sottoinsiemi omogenei dal punto di vista delle aspettative e dei comportamenti di acquisto.

 

 

Sapere come segmentare un mercato è uno dei requisiti più importanti che un’impresa deve possedere. La segmentazione definisce infatti il campo di attività dell’impresa guida lo sviluppo della strategia determina la tipologia di competenze necessarie delle unità di business.

More…

Il mondo secondo me

Di Belluno si parla in Twitter

11 Nov , 2016  

rete-sociale-belluno

Scopri chi parla di Belluno

Anche su twitter si parla di #Belluno, una piccola città Veneta ma che sul social media twitter presenta da inizio mese oltre 300 tweet e svariati gruppi che affrontano tematiche ben specifiche presenti in immagine.

Belluno tagcloudOltre 70 gruppi di persone che sono in relazione fra di loro generando un flusso di tweet molto interessante da analizzare. Vediamo subito la rappresentazione del grafo delle reti sociali che si sono venute a creare dall’inizio del mese, sotto rappresentate. Affascinante scoprire come le persone sono fra loro connesse e come le informazioni possono fare il giro delle diverse reti sociali, grazie a figure centrali.

rete-sociale-belluno

rete-sociale-belluno

More…

Il mondo secondo me, marketing

Belluno stupefacente: mappate tutte le piazze di spaccio Bellunesi

15 Ago , 2016  

Campagna di comunicazione turistica di Belluno e Provincia

Belluno stupefacente: ecco la mappa dello spaccio Bellunese.

Belluno, piccola cittadina di circa 40.000 abitanti, è fra i primi posti in classifica nazionale per la qualità di vita ma, da sempre, anche se la cosa si vuole tenere nascosta, raggiunge anche un altro primato: la possibilità di reperire dello stupefacente, facilmente. Forse è proprio per questo motivo, che negli ultimi anni la ricettività turistica ha visto leggeri tassi di ripresa? Ma a quale prezzo?

Abbiamo quindi voluto sfatare un mito di “Belluno città pulita” per presentare anche una “Belluno stupefacente” aprendo così, un vaso, che da troppo tempo è rimasto chiuso. “Belluno stupefacente, quindi, è la mappatura di tutte le piazze di spaccio di stupefacente, presenti nella Provincia di Belluno”. Questo quanto si legge in questi giorni su diverse pagine facebook “bellunesi”. Ma, come è possibile che certe notizie possano “girare” liberamente, all’interno dei diversi Social Media? Un approfondimento è d’obbligo e la sorpresa è dietro l’angolo. Scopriamo Il grande bluff!

Campagna di comunicazione turistica di Belluno e Provincia

Campagna di comunicazione turistica di Belluno e Provincia

Belluno Stupefacente: fatti di bello.

Belluno Stupefacente: fatti di bello”, è la campagna di comunicazione avviata dallo staff della community Belluno Turismo, presente sul Social Media: Google plus. Una Community nata da due anni che si pone come obiettivo la promozione del territorio della Provincia di Belluno, verso utenti non residenti ma, che amano la città e Provincia.

Ecco che tutto acquisisce un senso, non si parla di droghe ma di luoghi a dir poco… stupefacenti.

Belluno Turismo gabba tutti, con una bella iniziativa, che prevede la veicolazione di immagini “Emotionals” e testi promozionali, per tutto il mese di agosto, volti a presentare i principali “bei posti stupefacenti” visitabili in Provincia di Belluno. Ogni messaggio, una foto presa proprio da quelle che gli stessi utenti della community Belluno Turismo, hanno “postato” nella community, con l’intento di informare e mostrare tutto il bello che regala la nostra Provincia. More…

Il mondo secondo me

Aggiornare la funzione comunicazione in azienda

16 Apr , 2016  

aggiornare-funzione-comunicazione

Aggiorniamo la funzione comunicazione in azienda: basta spendere milioni di euro in campagne pubblicitarie

Continuiamo a spendere milioni di euro in campagne pubblicitarie quando quello che convince veramente la mente del consumatore e lo porta anche all’acquisto è gratis: parliamo del passa parola”, questo quanto recita una ricerca di McKinsey. Abbiamo bisogno di aggiornare la funzione comunicazione in azienda.

Diventa rilevante quindi iniziare a sondare il proprio pubblico per identificare chi può aiutare nel comunicare il messaggio verso i nostri clienti. Si inizia quindi a parlare di “influenzatore”, una figura prima mai considerata, attivo e persuasivo proprio nel processo di acquisto inteso come l’insieme delle fasi che ogni consumatore compie per approcciarsi a qualsiasi acquisto.
Ma come funziona questo processo d’acquisto e in che modo la funzione comunicazione può reagire?

A livello generale possiamo distinguere cinque fasi diverse in un generico processo d’acquisto B2C:

a. Identificazione di un problema
b. Ricerca di informazioni
c. Valutazione delle alternative
d. Decisione d’acquisto
e. Comportamento dopo l’acquisto/Valutazione delle performance

Vediamo per ognuna delle 5 fasi come la funzione comunicazione può rispondere al suo potenziale cliente per persuaderlo ad acquistare uno specifico prodotto/servizio o comunque a compiere un’azione premeditata dall’impresa.
Il nuovo processo di comunicazione si aggiorna prevedendo ben 5 fasi distinte:

Fase1: Comunicazione Corporate
Fase2: Comunicazione di Marketing
Fase3: Influencer Marketing
Fase4: Analisi di Brand
Fase5: Online Media Relation

influenzatori-processo-di-comunicazione

Nuovo processo di comunicazione che coinvolge gli influenzatori

Scopriamo cosa richiede ogni fase, operativamente:
More…

Il mondo secondo me, marketing

Welcome refugees: le foto su instagram ai confini Macedoni

11 Mar , 2016  

welcome refugees

Welcome refugees a piedi presso i confini Macedoni

Welcome refugees è un binomio molto usato oggi come hashtag per informare il mondo su cosa sta succedendo a pochi chilometri dai confini italiani a migliaia di famiglie. Tutti i social network sono innondati da brevi frasi che denunciano una questione che ha risvolti internazionali. Diamo invece uno sguardo alle immagini provenienti proprio dai confini Macedoni che vedono vivere nel fango questi nostri amici immigrati. Vi propongo quindi una tabella con gli scatti provenienti da Idomeni su un raggio di 3 Km da questa cittadina Macedone.

Il social network analizzato è Instagram pre i seguenti hashtag: #refugees, #refugeecrisis

Scarica il book refugees

welcome refugees

welcome refugees

Il mondo secondo me

Radio Ricevitore a Valvole

10 Mar , 2016  

La radio un apparecchio che ci permette di trasmettere e ricevere onde radio. Oggi la tecnologia si è evoluta ma tutto ha inizio dalle valvole. Vi propongo uno scritto che ha diversi anni ma sempre valido per chi deve iniziare a scoprire un tema affascinante. Leggi la tesi Radio Ricevitore a Valvole.

Il mondo secondo me

Facebook e la Social Network Analysis

27 Feb , 2016   Video

Social Network Analysis in facebook

La Social Network Analysis applicata a facebook

Social Network Analysis, una materia assai interessante ed è da diversi mesi che sto studiando il sistema per identificare le figure chiave presenti all’interno di una Rete Sociale. Ad oggi sono riuscito a scovare ben 5 figure chiave che ho il piacere di presentarvi:

  1. Soggetti Popolari: soggetti che sono “conosciuti” all’interno della Rete Sociale che stiamo per esaminare;
  2. Soggetti influenzanti: tutti coloro che all’interno di una Rete Sociale cercano di emergere, di farsi conoscere e “scalpitano” per questo;
  3. Soggetti Virali: utenti con la capacità di veicolare informazioni a tutto il cluster il più velocemente possibile;
  4. Facilitatori di relazioni: intermediari della rete in grado di collegare i nodi fra di loro;
  5. Influenzatori:  soggetti capaci di influenzare l’intera rete o parte di essa.

Voglio quindi proporvi l’ultima analisi che ho svolto sulla fan page del Capitano del Milan – Gianni Rivera su facebook per condividere con voi i primi risultati  accettare tutti i consigli.

download documento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: