marketing

Marketing del Turismo

18 Mar , 2013  

Proprio ieri sono stato all’Agrimont. Ho seguito una conferenza molto interessante, il tema era la valorizzazione delle produzioni locali. Siéparlato di “strade dei sapori” portando l’esempio della strada del radicchio di Treviso. Interessante l’approccio. Una strada che collega produttori, ristoratori e alberghi. Non solo, per questa strada la capacità di mixare cultura culinaria e cultura architettonica tramite l’organizzazione di pacchetti turistici.

Alcune idee  che propongo per creare anche noi, nella nostra valle una struttura funzionante:

0) identificare un pool di professionisti di marketing e grafica, giurisprudenza, tour operator, programmatori web, commerciali. Persone che lavoreranno full time sul progetto che avrà il respiro di 1 anno

1) creare la rete locale: produttori, ristoratori, guide, alberghi, strutture culturali

2) creazione dei pacchetti turistici (anche stagionali in base alla stagionalità del prodotto offerto)

3) immagine coordinata: dalla mappa al sito web ad altro es. l’incarto dei formaggi

4) partnership con le reti extra Regione ma limitrofe

5) formazione agli operatori: come accogliere i turisti, corsi di lingua, l’uso del web come strumento di lavoro, cosa sono le certificazioni

6) piano di comunicazione: target turisti + locali. Lo strumento principe a mio avviso dev’essere il web , considerando la fruizione delle tecnologie nel “booking” attuale

7) Progetto accoglienza: pianificare come sarà accolto il turista (cliente) al suo arrivo.

Niente di più di una serie di idee che mi sono venute sintetizzando la giornata e le chiacchiere fatte.  Per chi fosse interessato, vi propongo la lettura di <marketing del turismo> di Kotler. A dire il vero io non l’ho ancora letto. Trovate però allegato la sintesi del libro: Marketing-del-turismo,-Kotler-RIASSUNTO Grazie a Docsity dove ho reperito il riassunto.

 

 

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  



Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: