marketing

La figura dell’influenzatore ci può aiutare

6 Ago , 2018  

La figura dell’influenzatore

La figura dell’influenzatore ci può aiutare a convincere e promuovere la nostra offerta aziendale. Il punto di partenza è sempre il processo d’acquisto.

influenzatori

influenzatori

Esiste però all’interno del processo d’acquisto un momento preciso, un preciso momento in cui la funzione comunicazione può fare la differenza. E’ stato trattato nella fase 3 del Comb Model. Proprio quando l’utente valuta le alternative. È in questo momento che la funzione comunicazione può fare la differenza. Questo succede quando ci si avvale dell’aiuto della figura nota come influenzatore.

L’influenzatore non è il testimonial, uno fra tutti George Clooney per l’appunto testimonial della marca di caffè. L’influenzatore è l’esperto che andrà a convincere il nostro cliente di quanto è bello, buono e performante sia il nostro brand, capace di esaudire tutti problemi del consumatore. Due semplici esempi:

  1. Andreste a cena in un ristorante con recensioni negative su tripadvisor? Ecco, TripAdvisor è il nostro influenzatore.
  2. Acquistereste una crema solare quando il vostro farmacista di fiducia vi informa che provandola, si è creato un’irritazione alla pelle? Il farmacista è l’influenzatore.
  3. Se devo acquistare un farmaco, il parere del mio farmacista di fiducia è più rilevante di una pubblicità su un giornale anche Nazionale.

Senza dilungarsi troppo, da questi semplici esempi capiamo come il consumatore è estremamente influenzabile se e solo se, la persona che lo consiglia, è ritenuta da lui esperta in materia oppure, è dentro la sua cerchia di amicizie quindi di sua fiducia. Provato questo, se riusciamo a identificare chi, per il nostro segmento, può essere l’influenzatore di riferimento, possiamo chiedergli di relazionarsi con il nostro segmento andando a promuovere la nostra offerta. Una strategia di questo tipo ci garantirà una maggiore efficacia nella pressione di marketing.

Il cliente può essere influenzato

Il piano di comunicazione aziendale aumenta sicuramente in complessità ma, in modo proporzionale, anche in efficacia ed efficienza. Questo da quando il cliente è considerato come un soggetto con dei bisogni per i quali si informa da più fonti, per cercare la migliore soluzione. Si informa sui giornali, in negozio, online e, cosa da non sottovalutare, è influenzato. Per l’azienda riuscire a capire quali siano le fonti di informazione del suo consumatore e inserire nella relazione figure capaci di influenzarlo, può permettere all’azienda una possibilità in più nel creare nella mente del consumatore, un’immagine positiva della sua offerta e, da lì, portarlo all’acquisto. Ma come nella pratica trovare queste figure influenzanti? È necessario introdurre alcuni concetti “nuovi”.

Le reti sociali e la Social Network Analysis

Dobbiamo fare una considerazione: “Considerare il consumatore come un soggetto inserito in una o più reti sociali che possono essere online e offline”. Come rete sociale si intende un insieme di persone che si relazionano fra di loro perché hanno in comune un argomento: es. il gruppo del calcetto, il gruppo della parrocchia, una passione, un problema. Il consumatore è raffigurato come un nodo che tesse relazioni scambiando opinioni, pareri e punti di vista. All’interno di queste reti sociali sono presenti delle figure, ritenute proprio dagli stessi abitanti della rete sociale, esperte in materia. Queste figure sono capaci di influenzare l’opinione degli abitanti della Rete Sociale tanto che prendono il nome di influenzatori. Ogni rete sociale ne ha almeno uno.

Il cliente viene considerato come un nodo all’interno di una rete sociale nella quale tesse relazioni e scambia opinioni. Si informa e decide facendosi aiutare da chi è più esperto di lui: l’influenzatore.

La Social Network Analysis è la scienza che ci spiega come mappare e studiare le relazioni che si creano tra le persone, all’interno di una qualsiasi rete sociale. Può essere utilizzata per capire chi, tra gli abitanti di una rete sociale, è un influenzatore. Può anche mappare i principali temi trattati che magari riguardano il nostro brand: tutti i consumatori lasciano delle tracce: i feedback.

 

[come trovare gli influenzatori … prossimo post, prossimi giorni, ritorna a trovarci]

 

Se sei interessato ad approfondire il tema, scarica la guida:”Come aggiornare la funzione comunicazione in azienda con la social network analysis

In sintesi
La figura dell'influenzatore
Titolo
La figura dell'influenzatore
Descrizione
La figura dell'influenzatore. Chi sono e come entrare in contatto ma soprattutto perché sono così importanti oggi.
Autore

By  


1 Commento

Lascia un commento