Il mondo secondo me

Contenitori di ricordi

8 Mag , 2008  

Salve lettori,

Voglio sintetizzare i miei pensieri con una fotografia. Due scatoloni molto pesanti che racchiudono la mia vita (matura) fino ad adesso. Dentro trovate cinque faldoni pieni di appunti e nell’altro scatolone decine e decine di libri tutti sottolineati e spiegazzati.

Proprio l’altro giorno ad ultimo esame passato ho iniziato a far pulizie in casa. E ripensavo agli anni passati all’Università. Quattro anni di collegio  e poi gli ultimi anni in appartamento. Tutti gli amici, le migliaia di ore passate a studiare, gli esami e cos’altro?

Gli scatoloni in realtà sono tre. L’ultimo è per la carta da buttare e lì dentro troverete anche l’ultima lettera che mi ha scritto una persona. Ho avuto il coraggio di leggere solo le ultime righe e osservare molto velocemente un pezzo di fotografia. Poi, anche questa è finita nello scatolone dei ricordi da eliminare. Mi ha fatto uno strano efffetto. Tra tutte le carte che ho buttato senza neanche guardarne i contenuti, vi assicurano che erano pile su pile, proprio su quella lettera mi  sono fermato, come se fosse una tappa obbligatoria che ha provocato disgusto ma anche gioia di non esser più in quella situazione.

Credo che stia per volgere al termine un periodo molto particolare della mia vita e fra poco a tesi discussa, spero molto presto, ne inizierà un altro.

Se ho nostalgia? No, ho dei bei ricordi, come il caffè che ci si preparava le mattine per studiare che non era caffè bensì catrame, e tante altre cose fatte sempre assieme, ma per il resto, è un perido che l’ho vissuto ed è giusto vedere cosa altro c’è più avanti.

Vi auguro una splendida gioranta!

Faldoni Università Udine - Economia

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


3 Commenti

  1. Bibi ha detto:

    umm…..i ricordi non puoi eliminarli in alcun modo sai….puoi buttare via le loro tracce fisiche, certo.
    ma i ricordi no: appena ti giri e non ci stavi pensando magari da 5 anni, ecco che ti fanno l’occhiolino.
    per fortuna 🙂
    Bibi

  2. chicco di caffè ha detto:

    leggendoti, mi sono sorpresa a pensare a quanti ricordi siano legati al caffè e come ogni caffè-ricordo abbia un aroma e un gusto particolare…da questo nasce la mia passione per il caffè!
    a proposito, se sei un vero appassionato, tanto da dedicare un weekend alla suddetta bevanda, fai un salto a CAFFESTIVAL che si tiene a Spello (PG), il wend 16-17 e 18 maggio.
    Buona giornata.

  3. @Chicco: Benvenuta, grazie per l’invito!!

    E’ già, il caffè lo incontriamo spesso. Ad ogni fine pranzo, quando troviamo un amico in giro, anche quando litighiamo con una persona e poi ci rappacifichiamo invitandolo al bar, a bere un caffè.

    Di Arabica o robusta è sempre il miglior momento che ci sia.

    Ti fermi per un caffè?

Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: