Poesie di Ale

Belluno Università

13 Gen , 2008  

Quattordici universitari seduti attorno ad un tavolo.
Ossessione di scambiarsi figurine di ricordi dei giorni passati assieme.
Alcuneévero sono rovinate ma, nessun doppione solo l’invidia di quei momenti che sembrano sfuggirmi dalle mie mani.
Il mio album conta ancora tante caselle vuote, forse troppe.
Figure perse e altre che dovranno ancora arrivare.
Un album per non dimenticare mai.
Il mio album.

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: