Poesie di Ale

Belluno Università

13 Gen , 2008  

Quattordici universitari seduti attorno ad un tavolo.
Ossessione di scambiarsi figurine di ricordi dei giorni passati assieme.
Alcune è vero sono rovinate ma, nessun doppione solo l’invidia di quei momenti che sembrano sfuggirmi dalle mie mani.
Il mio album conta ancora tante caselle vuote, forse troppe.
Figure perse e altre che dovranno ancora arrivare.
Un album per non dimenticare mai.
Il mio album.

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  


Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: