marketing

Appunti di marketing – linee guida per la creazione di un brand 8parte – posizionare un brand

20 Mar , 2013  

Mappa di Posizionamento

Posizionare i competitor identificati, all’interno della seguente mappa di posizionamento(la mappa varierà in base alla necessità). Le variabili x e y non devono essere fra loro collegate.

La mappa serve all’agenzia per capire dove l’azienda sta andando e quindi chi sono i competitors di riferimento oltre ad avere sotto mano una swot con la quale incamerare nel nuovo brand elementi che i brand dei competitors non hanno.

Arriviamo alla definizione del mantra del brand:

Dalla sintesi di tutti e 7 gli steps l’agenzia propone un mantra: una frase che sintetizza i 7 assets.

Es. di mantra il brand X forma|gli avvocati| con competenze|pratica|e momenti di incontro|

Metodo per aiutarsi a trovare il mantra. Costruirlo rispondendo a queste domande:

CHI, COSA FA, IN CHE MODO, PER CHI

A questo punto l’agenzia chiede cosa l’azienda ne pensa fino a che si andrà a trovare il giusto mantra.

Definito il mantra, l’agenzia chiederà all’azienda di andare a posizionare il brand nella mappa di posizionamento vista prima(5).

A questo punto l’azienda deve andare a definire e comunicare il quadro competitivo di riferimento quindi determinata l’appartenenza a una categoria che indica con quali prodotti o gruppi di prodotti il brand è in concorrenza. Inoltre identificati i bisogni dei clienti si andrà a incamerare al brand proprio le soluzioni a questi bisogni, i valori del target e gli elementi di comunanza dei competitors oltre agli elementi di differenziazione.

Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  



Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: