marketing

Appunti di marketing – linee guida per la creazione di un brand 3parte

15 Mar , 2013  

Focus on: brand identity – fase di creazione

Nella pratica come creare l’identità del brand?

Per dar vita alla brand identity l’autore Kapferrer evidenzia sei elementi che è opportuno ben gestire.

luogo fisico: insieme di caratteristiche fisiche percepibili dalla marca o prodotto Es.: blu Barilla;

personalità: maniera di parlare dei prodotti. Riguarda il modo con cui comunico le cose. Ogni marca comunica in modo diverso. Ogni marca ha un proprio carattere. Spesso sono i testimonial coloro che contribuiscono a formare il carattere;

universo culturale: fa riferimento ai sistemi di valori profondi per costruire l’identità della marca es. Adidas nella sua comunicazionalità può sfruttare il fatto che è stata la prima marca di scarpe utilizzate alle Olimpiadi rispetto a Nike che è automaticamente collegata al gioco del basket USA. Attenzione: per la definizione dei valori bisogna avere l’ottica del target, ossia quali sono i valori importanti per il nostro target. Ancora, ricordarsi che gli attributi conducono a certi benefici che a loro volta conducono a valori (obiettivi e motivazioni personali stabili e duraturi) nel target.

relazione: una marca definisce un certo tipo di relazione, sia tra azienda e utente che tra utente e utente;

riflesso: l’immagine esteriore che la marca dà del proprio utilizzatore ideale. Io marca dico che il mio utilizzatore ha queste caratteristiche. La pubblicità deve enfatizzare l’io ideale della marca;

rappresentazione mentale: è la rappresentazione interiore, una sorta di relazione tra la marca e se stesso. All’utente può piacere la marca come no.


Ti è piaciuto il post? Votami su: Google Plus

By  



Lascia un commento

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: