marketing

Social Network Analysis corso base

12 Lug , 2016  

corso social network analysis belluno

Corso Social Network Analysis base

Parte con il primo 01/08/2016 il corso Social Network Analysis base organizzato con l’intento di informare anche Belluno e Provincia su un tema oggi tanto discusso: l’analisi delle reti sociali. Il corso della durata di 4 ore dalle ore 19.00 alle ore 23.00 si prefigge i seguenti obiettivi:

  1. Comprendere le basi della Social Network Analysis
  2. Applicare le teorie SNA in impresa
  3. Fornire le basi a una corretta analisi dei principali Social Network
  4. Identificare i diversi ruoli della Social Network Analysis
  5. Colpire gli influenzatori

Programma del corso Social Network Analysis base

Il programma del corso di Social Network Analysis base è costruito on l’intento di accompagnare gli alunni passo dopo passo a comprendere come declinare teorie a primo approccio così complesse, nella vita di tutti i giorni all’interno del web. Dopo una parte teorica, il corso entra nel vivo delle Reti Sociali dando agli alunni tutti gli strumenti base per comprendere e poter già da subito affrontare un’analisi di una rete sociale. Dopodiché, sarò presentato il Comb Model utile strumento di sintesi per aiutare gli alunni a ad avere uno schema per l’applicazione del corso direttamente nella propria impresa. Saranno analizzati i Social Network : Facebook, Twitter e Instagram attraverso opportuni software.

Il corso in sintesi:

Location: Via Antonio Vecellio, 7 – Feltre
Costo: 20 euro | pagamento al corso
Durata: 4 ore – dalle 19.00 alle 23.00
Minimo 5 partecipanti
Info: casagrandealessandro@yahoo.it |
Chat: https://www.messenger.com/t/1747037502234227/

TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI: 29 luglio 2016

Registrati all’evento: https://www.facebook.com/SNA-1747037502234227/

 

Il mondo secondo me

Aggiornare la funzione comunicazione in azienda

16 Apr , 2016  

aggiornare-funzione-comunicazione

Aggiorniamo la funzione comunicazione in azienda: basta spendere milioni di euro in campagne pubblicitarie

Continuiamo a spendere milioni di euro in campagne pubblicitarie quando quello che convince veramente la mente del consumatore e lo porta anche all’acquisto è gratis: parliamo del passa parola”, questo quanto recita una ricerca di McKinsey. Abbiamo bisogno di aggiornare la funzione comunicazione in azienda.

Diventa rilevante quindi iniziare a sondare il proprio pubblico per identificare chi può aiutare nel comunicare il messaggio verso i nostri clienti. Si inizia quindi a parlare di “influenzatore”, una figura prima mai considerata, attivo e persuasivo proprio nel processo di acquisto inteso come l’insieme delle fasi che ogni consumatore compie per approcciarsi a qualsiasi acquisto.
Ma come funziona questo processo d’acquisto e in che modo la funzione comunicazione può reagire?

A livello generale possiamo distinguere cinque fasi diverse in un generico processo d’acquisto B2C:

a. Identificazione di un problema
b. Ricerca di informazioni
c. Valutazione delle alternative
d. Decisione d’acquisto
e. Comportamento dopo l’acquisto/Valutazione delle performance

Vediamo per ognuna delle 5 fasi come la funzione comunicazione può rispondere al suo potenziale cliente per persuaderlo ad acquistare uno specifico prodotto/servizio o comunque a compiere un’azione premeditata dall’impresa.
Il nuovo processo di comunicazione si aggiorna prevedendo ben 5 fasi distinte:

Fase1: Comunicazione Corporate
Fase2: Comunicazione di Marketing
Fase3: Influencer Marketing
Fase4: Analisi di Brand
Fase5: Online Media Relation

influenzatori-processo-di-comunicazione

Nuovo processo di comunicazione che coinvolge gli influenzatori

Scopriamo cosa richiede ogni fase, operativamente:
More…

Il mondo secondo me,marketing

Welcome refugees: le foto su instagram ai confini Macedoni

11 Mar , 2016  

welcome refugees

Welcome refugees a piedi presso i confini Macedoni

Welcome refugees è un binomio molto usato oggi come hashtag per informare il mondo su cosa sta succedendo a pochi chilometri dai confini italiani a migliaia di famiglie. Tutti i social network sono innondati da brevi frasi che denunciano una questione che ha risvolti internazionali. Diamo invece uno sguardo alle immagini provenienti proprio dai confini Macedoni che vedono vivere nel fango questi nostri amici immigrati. Vi propongo quindi una tabella con gli scatti provenienti da Idomeni su un raggio di 3 Km da questa cittadina Macedone.

Il social network analizzato è Instagram pre i seguenti hashtag: #refugees, #refugeecrisis

Scarica il book refugees

welcome refugees

welcome refugees

Il mondo secondo me

Radio Ricevitore a Valvole

10 Mar , 2016  

La radio un apparecchio che ci permette di trasmettere e ricevere onde radio. Oggi la tecnologia si è evoluta ma tutto ha inizio dalle valvole. Vi propongo uno scritto che ha diversi anni ma sempre valido per chi deve iniziare a scoprire un tema affascinante. Leggi la tesi Radio Ricevitore a Valvole.

Il mondo secondo me

Facebook e la Social Network Analysis

27 Feb , 2016   Video

La Social Network Analysis applicata a facebook

Social Network Analysis, una materia assai interessante ed è da diversi mesi che sto studiando il sistema per identificare le figure chiave presenti all’interno di una Rete Sociale. Ad oggi sono riuscito a scovare ben 5 figure chiave che ho il piacere di presentarvi:

  1. Soggetti Popolari: soggetti che sono “conosciuti” all’interno della Rete Sociale che stiamo per esaminare;
  2. Soggetti influenzanti: tutti coloro che all’interno di una Rete Sociale cercano di emergere, di farsi conoscere e “scalpitano” per questo;
  3. Soggetti Virali: utenti con la capacità di veicolare informazioni a tutto il cluster il più velocemente possibile;
  4. Facilitatori di relazioni: intermediari della rete in grado di collegare i nodi fra di loro;
  5. Influenzatori:  soggetti capaci di influenzare l’intera rete o parte di essa.

Voglio quindi proporvi l’ultima analisi che ho svolto sulla fan page del Capitano del Milan – Gianni Rivera su facebook per condividere con voi i primi risultati  accettare tutti i consigli.

download documento

download documento

Il mondo secondo me

Influenzatori: come trovarli

6 Feb , 2016  

Una tematica estremamente interessante ma complessa. Esiste una teorica di riferimento che si rifà agli anni ’70 da lì, nuove teorie e tanti software che promettono in pochi click di aiutarti a trovare chi promuoverà assieme a te la tua azienda. In questi mesi quindi ho cercato di sintetizzare il tema dell’influencer marketing all’interno di una guida che uscirà fra poche settimane. Rimanete quindi collegati per poter visionare il nuovo quaderno di caffebollenteintazzagrossa.it

 

Il mondo secondo me

Vendo lancia k a Belluno

22 Set , 2015  

vendo lancia k usata a Belluno

Vendo Lancia k usata

Vendo una Lancia K usata che non presenta problemi. La Lancia k in vendita è dell’anno 1995 sempre tenuta in garage se non per gli ultimi mesi. L’ auto in vendita si trova a Belluno ( #Belluno ), con 330.000 Km ma a 200.00 Km abbiamo rifatto completamente il motore tramite autofficina Maserati. L’alimentazione è con benzina Verde e GPL. Un pieno di GPL da 40 euro permette oggi di fare 600 Km. Negli ultimi anni la Lancia k è stata usata per girare in città: Belluno.

Lancia k in vendita revisionata

La Lancia k in vendita è stata revisionata nel 2015 assieme all’impianto GPL Lancia. La cinghia è stata sostituita a maggio assieme ai cuscinetti e cuffie semiassi. Climatizzatore ricaricato. Pneumatici nuovi (acquistati ad aprile 2015).

vendo lancia k usata a Belluno

vendo lancia k usata a Belluno

Lancia k in vendita, interni

Gli interni della Lancia k sono in Alcantara e sono stati usati sempre con i copri sedili. Inserti in radica. Impianto bluethooth per cellulare, autoriadio (radio+cd) con altoparlanti posteriori nuovi. La macchina in vendita a Belluno ha il computer di bordo, specchietti elettrici. Un difetto sulla chiusura delle porte. Motivo della vendita è dovuto all’acquisto di nuova vettura.

Costo 1.000 euro – no passaggio di proprietà.

Se interessati vi invito a contattarmi tramite modulo:

marketing

Modello Osmi: Online Social Media Influencers

23 Mag , 2015  

Modello OSMI Online Social Media Influencers

OSMI: Online Social Media Infiuencers. Il Modello per trovare influenzatori nei social media.

Tra le varie attività richieste per lo sviluppo di un portale web, c’è la “link popularity” ossia l’andare a promuovere il proprio portale web all’interno di altri siti web tramite i “backlink”. Un’attività complessa e sto cercando quindi di trovare un modello che possa funzionare per tutte le imprese che vogliono o devono affrontare la tematica.
Il modello che voglio proporvi è il modello OSMI che divide il lavoro di link popularity in due:

  1. Link popularity all’interno nel web: cerco siti all’interno di tutto ciò che è visibile dai motori di ricerca.
  2. Link popularity nei social network: cerco utenti nei principali social che sono seguiti dal mio target

Per la link popularity nel web, vi propongo di utilizzare uno strumento messo a disposizione da SEO Power Suite: una piattaforma che permette di identificare utenti sul web di riferimento su specifiche tematiche. Riuscire a ricevere backlink da loro, potrà aiutare il portale web a “scalare” le classifiche nella serp dei motori di ricerca. Il tool si chiama link assistant: inserisci le coordinate del tuo sito e seguendo i settaggi hai la possibilità di identificare i portali a cui vale la pena chiedere il link. Il tool per stilare il ranking dei portali prende in considerazione tutti gli ultimi aggiornamenti in ambito SEO questo vuol dire che l’elenco è “studiato”.

Modello OSMI Online Social Media Influencers

Modello OSMI Online Social Media Influencers

Per la link popularity nei social network invece le cose cambiano ed è proprio qui che vi propongo il modello OSMI: Online Social Network Influencers.

L’obiettivo è riuscire a identificare soggetti all’interno dei social network visitati dai miei clienti o futuri clienti, che hanno un certo peso sulla tematica che anche io/azienda voglio affrontare. Questi soggetti prendono il nome di influenzatori:”

Persone esperte di una specifica tematica. Le persone vogliono ascoltarli e prendono in considerazione quello che dicono. Queste persone hanno la capacità di aiutare o evitare un’acquisto da parte di una persona”.

Conoscerli e contattarli/collaborare è fondamentale per:

  1. riuscire a rendere il brand noto: non comunico solo in maniera diretta al mercato ma anche attraverso gli influenzatori che sono molto seguiti da una comunità su cui loro sono molto influenti.
  2. aiutare le vendite: le persone si fidano degli influenzatori. Ecco che un prodotto/servizio presentato e proposto positivamente proprio dall’influenzatore, aiuta l’azienda a vendersi meglio.

More…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: